Con la Circolare 42/E della Direzione Centrale Normativa della Agenzia delle Entrate del 9 novembre 2012, l’Agente di Commercio è esonerato alla compilazione della Scheda Carburante se sceglie come modalità “UNICA” di pagamento del carburante con carta di credito.

In altri termini, chi utilizza contanti o metodi di pagamenti misti (contanti e carte) deve obbligatoriamente continuare a redigere la tradizionale scheda carburante.

Oltre a ciò viene previsto che la carta elettronica deve essere intestata al soggetto che esercita la professione e per quanto riguarda la documentazione l’Agenzia ribadisce che bisogna presentare un estratto conto della carta dove emergono tutti gli elementi necessari per l’individuazione dell’acquisto del carburante, data, riferimenti del distributore, e il relativo importo pagato.

Il nostro CAAF Usarci
“Centro Autorizzato Assistenza Fiscale”
è a disposizione per ulteriori informazioni. T. 085.8025310

ufficio stampa Usarci Teramo

CIRCOLARE 42/E della Direzione Centrale Normativa
Agenzia delle Entrate del 9 novembre 2012

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi