La Fondazione Enasarco, tra i numerosi benefici erogati, stipula ogni anno una polizza assicurativa in favore dei propri agenti e pensionati.

Dal 1° novembre 2013 è in vigore la copertura della compagnia assicuratrice UniSalute, che contiene importanti novità per andare incontro alle esigenze degli Agenti di Commercio e Promotori Finanziari

A chi spetta
La copertura prevede due tipi di garanzie – “A” e “B” – riservate alle seguenti categorie di iscritti:

“garanzia A” :
agenti con almeno un mandato attivo alla data dell’evento, per i quali le ditte mandanti versino il FIRR presso la Fondazione Enasarco;

“garanzia B” :
– agenti che, alla data dell’evento, abbiano almeno un mandato attivo, un’anzianità contributiva al 31/12/2012 pari a minimo 5 anni e che abbiano alla medesima data un conto previdenziale non inferiore a 2.582,28 euro, incrementato da versamenti obbligatori afferenti gli anni 2010, 2011 e 2012 (alla scadenza di ogni anno solare le date riferite agli anni coperti da contribuzione obbligatoria si intenderanno automaticamente spostate di un anno);

– pensionati che svolgano attività di agenzia alla data dell’evento.
Le persone che alla data dell’evento superino i 75 anni di età non hanno diritto alle garanzie.

La nuova “formula indennitaria”

In luogo del precedente indennizzo “per diaria” da malattia e da infortunio, è stata introdotta la cosiddetta “formula indennitaria”, che si caratterizza per il risarcimento del danno in base a indennità predeterminate.

In questo modo si garantisce che la liquidazione e la determinazione dei relativi importi siano legate a fasce certe, identificate per tipologia e gravità di evento. Si riduce così ai minimi termini il rischio di un eventuale contenzioso.

Estensione al nucleo familiare
Chi possiede i requisiti ha la possibilità di estendere tutte le prestazioni previste dalla garanzia “B” all’intero nucleo familiare (coniuge e figli) al costo annuo complessivo di 1.000 euro.

Scadenza
Mentre nella vecchia polizza il termine di presentazione era di un anno, ora l’agente dovrà inviare la richiesta entro i 90 giorni successivi all’evento.

Tale cambiamento è stato attuato per semplificare e snellire i tempi per le liquidazioni e avere maggiore trasparenza nella gestione delle pratiche.

Chi non avesse a disposizione la documentazione sanitaria completa entro il termine di tre mesi, può comunque inviare la richiesta e successivamente integrarla con le certificazioni mancanti.

Se desideri conoscere tutti i dettagli della polizza assicurativa o vuoi inoltrare la domanda alla Unisalute, puoi contattare i nostri uffici al numero 085.8025310, o mandare una mail a atsc@atsc.info.

ATSC
Agenti Teramo Senza Confini

Fonte Enasarco

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi