Comunicazione per l’azienda e il commercio boom di iscritti, anche lezioni in streaming

Università: Boom d’iscritti per l’indirizzo “Comunicazione per l’azienda e il commercio” dell’Università di Teramo. Nato come un progetto pilota nel 2013, quest’anno ha già raggiunto le 140 iscrizioni, che sono state consegnate al Rettore Luciano D’Amico e al preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione Stefano Traini direttamente dal presidente di Atsc, Agenti Teramo senza confini, Franco Damiani. Tra le novità di quest’anno ci sono anche le lezioni in streaming, che partiranno lunedì e si potranno seguire in un’apposita sezione nel sito dell’Università. Un aiuto in più che permetterà anche a chi non può raggiungere fisicamente il Campus di Coste Sant’Agostino di poter restare al passo con gli insegnamenti.

Alta Formazione:  Sempre lunedì, a Teramo, ci sarà la prima full immersion per gli iscritti residenti nelle regioni della fascia adriatica, dall’Emilia Romagna alla Puglia, passando per Marche, Abruzzo e Molise. Mentre il 10 ottobre, nel Centro Congressi di via Cavour a Roma, si terrà la full immersion per gli iscritti provenienti dalla Sardegna, Calabria, Sicilia, Lombardia e dalle altre regioni meglio collegate con la Capitale.

“Siamo la prima ed unica categoria – spiega Damiani – ad essere riuscita a promuovere l’alta formazione tra i lavoratori, ottenendo questi risultati eccezionali: oltre 400 iscritti in soli tre anni. Un corso che ha convinto non solo gli agenti di commercio, ma anche i loro familiari e conoscenti. Ho sempre sostenuto l’importanza della formazione continua per la qualificazione e riqualificazione dell’agente di commercio e penso che questa sia l’unica strada per uscire dalla spirale della crisi. Per questo spero che il nostro progetto sia di stimolo ad altre professioni, affinché comprendano l’importanza di affiancare alla pratica del lavoro quotidiano una formazione adeguata e continua.”

 

 

 

 

 

                                                                                                                             

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Comunicazione per l’azienda e il commercio boom di iscritti, anche lezioni in streaming

Università: Boom d’iscritti per l’indirizzo “Comunicazione per l’azienda e il commercio” dell’Università di Teramo. Nato come un progetto pilota nel 2013, quest’anno ha già raggiunto le 140 iscrizioni, che sono state consegnate al Rettore Luciano D’Amico e al preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione Stefano Traini direttamente dal presidente di Atsc, Agenti Teramo senza confini, Franco Damiani. Tra le novità di quest’anno ci sono anche le lezioni in streaming, che partiranno lunedì e si potranno seguire in un’apposita sezione nel sito dell’Università. Un aiuto in più che permetterà anche a chi non può raggiungere fisicamente il Campus di Coste Sant’Agostino di poter restare al passo con gli insegnamenti.

Alta Formazione:  Sempre lunedì, a Teramo, ci sarà la prima full immersion per gli iscritti residenti nelle regioni della fascia adriatica, dall’Emilia Romagna alla Puglia, passando per Marche, Abruzzo e Molise. Mentre il 10 ottobre, nel Centro Congressi di via Cavour a Roma, si terrà la full immersion per gli iscritti provenienti dalla Sardegna, Calabria, Sicilia, Lombardia e dalle altre regioni meglio collegate con la Capitale.

“Siamo la prima ed unica categoria – spiega Damiani – ad essere riuscita a promuovere l’alta formazione tra i lavoratori, ottenendo questi risultati eccezionali: oltre 400 iscritti in soli tre anni. Un corso che ha convinto non solo gli agenti di commercio, ma anche i loro familiari e conoscenti. Ho sempre sostenuto l’importanza della formazione continua per la qualificazione e riqualificazione dell’agente di commercio e penso che questa sia l’unica strada per uscire dalla spirale della crisi. Per questo spero che il nostro progetto sia di stimolo ad altre professioni, affinché comprendano l’importanza di affiancare alla pratica del lavoro quotidiano una formazione adeguata e continua.”

 

 

 

 

 

                                                                                                                             

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti