Care colleghe e cari colleghi,

la nostra associazione ATSC, da sempre attenta nel fornire alla categoria informazioni utili e tempestive, desidera informarVi che la Fondazione Enasarco – allo scopo di integrare il ventaglio di prestazioni a supporto delle famiglie degli agenti con figli – eroga uncontributo pari alle spese sostenute per l’iscrizione ai soggiorni estivi dei bambini fino a € 500,00 per nucleo familiare, nel limite massimo di spesa annua di € 100.000,00.

Beneficiari risultano essere, infatti, gli iscritti con figli in età da 4 a 13 anni che abbiano frequentato per almeno 15 giorni lavorativi – anche non consecutivi – i soggiorni estivi organizzati da strutture pubbliche o private nel periodo estivo da giugno a settembre 2019.

Per ottenere la prestazione è necessario che il richiedente sia un agente in attività alla data di inizio del soggiorno, e che al 31 dicembre 2018 abbia un'anzianità contributiva complessiva di almeno un anno (4 trimestri, coperti esclusivamente da contributi obbligatori) negli ultimi tre anni e sia titolare di un reddito annuo lordo anno 2017 non superiore a euro 70.000,00.

Nel caso in cui entrambi i genitori siano iscritti alla Fondazione, sarà erogata una sola prestazione.

Le domande dovranno essere presentate entro il 31 Gennaio 2020.

Se desiderate ricevere maggiori informazioni anche sull’espletamento della pratica tramite la nostra associazione ATSC – Agenti Teramo Senza Confini – potete contattarci al numero085.8025310 o inviare una mail a info@atsc.info

 

…con ATSC non si è mail soli!!

 

Dott. Franco Damiani
Presidente ATSC
Delegato Assemblea Enasarco

 

 

Fonte Enasarco

   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Care colleghe e cari colleghi,

la nostra associazione ATSC, da sempre attenta nel fornire alla categoria informazioni utili e tempestive, desidera informarVi che la Fondazione Enasarco – allo scopo di integrare il ventaglio di prestazioni a supporto delle famiglie degli agenti con figli – eroga uncontributo pari alle spese sostenute per l’iscrizione ai soggiorni estivi dei bambini fino a € 500,00 per nucleo familiare, nel limite massimo di spesa annua di € 100.000,00.

Beneficiari risultano essere, infatti, gli iscritti con figli in età da 4 a 13 anni che abbiano frequentato per almeno 15 giorni lavorativi – anche non consecutivi – i soggiorni estivi organizzati da strutture pubbliche o private nel periodo estivo da giugno a settembre 2019.

Per ottenere la prestazione è necessario che il richiedente sia un agente in attività alla data di inizio del soggiorno, e che al 31 dicembre 2018 abbia un'anzianità contributiva complessiva di almeno un anno (4 trimestri, coperti esclusivamente da contributi obbligatori) negli ultimi tre anni e sia titolare di un reddito annuo lordo anno 2017 non superiore a euro 70.000,00.

Nel caso in cui entrambi i genitori siano iscritti alla Fondazione, sarà erogata una sola prestazione.

Le domande dovranno essere presentate entro il 31 Gennaio 2020.

Se desiderate ricevere maggiori informazioni anche sull’espletamento della pratica tramite la nostra associazione ATSC – Agenti Teramo Senza Confini – potete contattarci al numero085.8025310 o inviare una mail a info@atsc.info

 

…con ATSC non si è mail soli!!

 

Dott. Franco Damiani
Presidente ATSC
Delegato Assemblea Enasarco

 

 

Fonte Enasarco

   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti