Paolo Gatti, Assessore Regionale al lavoro incentiva ad INTRAPRENDERE anche l’attività di Agente di Commercio, il motore dell’economia, ai residenti in Abruzzo attraverso l’erogazione di un contributo a fondo perduto per la creazione della nuova impresa.
L`importo massimo dell’incentivo di cui ciascuna nuova impresa potrà beneficiare è di € 25.000,00 a copertura delle spese di avvio dell’attività imprenditoriale, dei costi per l’investimento e delle spese per la gestione relative al 1° anno di attività.

Le istanze possono essere presentate esclusivamente dai soggetti in possesso di tutti i seguenti requisiti:
– età superiore a 18 anni
– residenza in Abruzzo da almeno 6 mesi
– inoccupati o disoccupati da almeno 6 mesi.

I soggetti possono presentare istanza di ammissione all’incentivo per:
a) l’avvio di un’attività d’impresa che, alla data di presentazione dell’istanza di finanziamento ai sensi del presente Avviso, non è stata ancora costituita;
b) l’avvio di un’impresa costituita in data antecedente la data di presentazione dell’istanza, purchè all’atto della presentazione dell’istanza di ammissione all’incentivo non abbiano effettuato ricavi, né realizzato investimenti.
Le imprese possono essere strutturate in forma individuale, societaria e cooperativistica e devono avere sede legale in Abruzzo.
Obiettivo dell’intervento è la promozione dell’occupazione delle persone residenti in Abruzzo, di età superiore a 18 anni e che si trovano in condizione di svantaggio occupazionale, attraverso l’erogazione di incentivi per la creazione di nuove imprese.
Per maggiori informazioni potete rivolgere direttamente al nostro CAAF USARCI di Teramo. T.085.8025310

Ufficio Stampa Usarci Teramo

Qui di seguito riportiamo il bando Regionale INTRAPRENDO

AVVISO PUBBLICO INTRAPRENDO

GRIGLIA DI VALUTAZIONE

DETERMINAZIONE APPROVAZIONE AVVISO

MODELLO 1 ISTANZA ACCESSO INCENTIVO IMPRESE COSTITUENDE

MODELLO 1 ISTANZA ACCESSO INCENTIVO IMPRESE COSTITUITE

MODELLO 2 PRESTAZIONE LAV. SOCI

MODELLO 3 STUDIO FATTIBILITA`

MODELLO 4 SCHEM PREVENTIVO FORNITORI

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi