Il nostro Fiduciario Avv. Marco Gasparroni, componente del centro Giuridico Usarci, ci invia una sentenza nella quale si stabilisce che per le clausole risolutive espresse il giudice deve verificare anche se sussista un inandempimento e che le stesse sono valide solo se rispondano a situazioni concrete che potrebbero da sole legittimare un recesso per giusta causa.
Decisione molto importante ed in linea con la nostra piattaforma per il rinnovo degli Accordi Economici Collettivi settore Industria.

Sentenza

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi