L’associazione ATSC – Agenti Teramo Senza Confini – prosegue nella sua mission di qualificazione e tutela dell’agente di commercio e del consulente finanziario continuando a promuovere ed a credere nella cultura e nell’alta formazione continua. La crescita professionale e personale, per il Presidente ATSC, il Dott. Franco Damiani, è raggiungibile in primo luogo tramite lo studio e la lettura di libri che affrontino, con un metodo scientifico, tematiche specifiche della categoria, cercando di fornire tecniche e soluzioni pratiche.

L’acquisizione di queste conoscenze è strumentale alla realizzazione di una missione sociale, volta a mettere a disposizione dei professionisti strumenti utili che possano essere d’aiuto ad affrontare le difficoltà quotidiane, spaziando dall’ambito della comunicazione a quello delle tecniche di vendita, del marketing nonché dei continui aggiornamenti normativi e fiscali.

Il mondo dell’intermediazione commerciale, come sappiamo, si regge su un equilibrio di relazioni che il professionista intrattiene non solo con le aziende di riferimento ma anche e soprattutto con i clienti a cui si rivolge, che rappresentato un insieme di soggetti notevolmente variegato da ogni punto di vista. Tale diversità richiede un certo grado di flessibilità da parte dell’agente di commercio e del consulente finanziario, che consente loro di gestire e padroneggiare la situazione al fine di concludere a loro favore la negoziazione.

Saper interpretare correttamente questo mondo si rivela essere, infatti, una caratteristica fondamentale per costruire una rete di contatti e di relazioni durature, che portano alla fidelizzazione del cliente e al raggiungimento del risultato.

Una peculiarità di questo tipo può essere acquisita, appunto, soltanto tramite la formazione, la conoscenza e l’apposito esercizio. La collana mira proprio a raggiungere questo obiettivo, fornendo strumenti, consigli e soluzioni ad alcuni dei problemi che il professionista incontra nello svolgimento quotidiano della sua attività.

Da queste premesse è nata e si rafforza nel tempo la collaborazione con gli spin-off e i docenti dell’Università degli Studi di Teramo, che ha consentito di realizzare una collana di “Quaderni di empowerment dell’agente di commercio”, a cadenza trimestrale.

I primi libri, scritti dal Professor Parisio Di Giovanni, docente di Psicologia della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Teramo, riguardano l’intera gestione della comunicazione, a partire dalla prima fase “Mentalizzare nella comunicazione col cliente” – tema del primo quaderno, già disponibile online – che analizza l’approccio migliore che il professionista dovrebbe adottare durante la consulenza con il cliente. Preparare un copione e delle strategie stabilite si rivela essere, infatti, controproducente nello svolgimento e soprattutto nella conclusione della trattativa, poiché impedisce di decifrare il contesto – soprattutto mentale – e, di conseguenza, adeguarsi e sfruttare a proprio vantaggio la situazione.

Il filo tematico prosegue con il secondo quaderno, in uscita il 15 marzo 2018, dal titolo “Le tre A. Sanare i contrasti e generare fiducia, incentrato sulla gestione e sulla risoluzione delle divergenze di opinione attraverso l’applicazione della c.d. tecnica delle “Tre A”: uno script comunicativo professionale fatto di tre passaggi in sequenza utile per sanare i contrasti e generare fiducia nella relazione con il cliente. Tutti noi, chi più chi meno, facciamo le tre A comunicando con gli altri, specie nei rapporti con le persone care. Altrimenti non riusciremmo a tenere rapporti armoniosi. Diverso però è farlo in modo professionale, consapevolmente e in contesti lavorativi in cui magari la posta in gioco è alta, come può accadere parlando col cliente.

Per fare le tre A da professionisti occorre conoscere la tecnica e sapere come superare certe difficoltà che si incontrano nell’applicarla.

Il successo risiede, in conclusione, nella corretta gestione della comunicazione. Decentrarsi da se stessi e concentrarsi sugli altri e, in particolare, sulla loro dimensione mentale – “mentalizzare” per l’appunto – consente di orientare la nostra azione e agire momento per momento in modo adeguato.

Tutti i testi sono disponibili anche in formato kindle, offrendo la possibilità di leggere l’e-Book direttamente dal pc o dallo smartphone, magari viaggiando o nei momenti di pausa, in considerazione del fatto che sono composti da appena 50-60 pagine.

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi