Lunedì 20 luglio sarà organizzata la prima Summer School della Facoltà di Scienze della comunicazione per Agenti di Commercio, ovvero una giornata di orientamento per la coorte degli agenti di commercio che intendono affrontare un percorso di alta formazione per la Laurea Triennale in Scienze della comunicazione.
La Summer School si svolgerà dalle ore 9:30 alle ore 17:30, presso il Campus Universitario dell’Università degli Studi di Teramo, sono previsti interventi da parte dei docenti, finalizzati a dare informazioni sul Corso di Laurea, la presentazione delle principali materie di studio, lezioni interattive e business case. In particolar modo si svolgeranno incontri seminariali attinenti le tematiche fondamentali della comunicazione d’impresa, degli approcci e dei modelli di organizzazione e governo aziendale, unitamente alle azioni e conseguenze delle sfide imprenditoriali emergenti legate alla complessità e dinamicità dell’ambiente socio-economico attuale. In aggiunta, gli stessi incontri seminariali saranno incentrati anche sulle principali tecniche promuoventi la vendita, al fine di incrementare il valore percepito dal cliente ed potenziare l’efficacia della comunicazione del prodotto; unitamente alla disamina dei principali strumenti ed orientamenti di marketing, soprattutto nell’ambito dei processi di internazionalizzazione ed in contesti caratterizzati da una sempre maggiore pressione competitiva ed innovativa. Infine, saranno oggetto fondamentale di discussione i principi ed gli elementi cardine della disciplina della semiotica e della logica.
Si potrà vivere un’esperienza di orientamento che consentirà una scelta consapevole, informata ed autonoma, rendendo più agevole e cosciente il percorso da compiere.
Al termine della Summer School, i partecipanti avranno acquisito consapevolezza su tutto ciò che attiene il corso di laurea: “solo chi è veramente motivato e determinato deciderà di iscriversi al corso di studio”.
L’ATSC, con l’obbiettivo di rafforzare la professionalità dell’agente di commercio e la sua qualificazione, – spiega Franco Damiani, Presidente Agenti Teramo Senza Confini- promuove la formazione specializzata attraverso percorsi di istruzione superiore come quello universitario, perché il legame tra università e mondo del lavoro è fondamentale per riuscire a fronteggiare gli effetti della crisi economica.

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi