Cari amici,

nella tarda serata di ieri, l’INPS ha diffuso la circolare n. 49 del 30 marzo 2020 che al punto 2 (Indennità lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’AGO), secondo paragrafo, cita testualmente:

«La prestazione è riconosciuta alle categorie di lavoratori di cui sopra, a condizione che non siano titolari di trattamento pensionistico diretto e che non siano iscritti, al momento della presentazione della domanda, ad altre forme previdenziali obbligatorie, ad esclusione della Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge n. 335/1995. Tra i beneficiari sono compresi anche i soggetti obbligatoriamente iscritti alla gestione autonomi commercianti oltre che alla previdenza integrativa obbligatoria presso l’Enasarco».

Potete consultare il testo integrale della circolare qui di seguito
 

CLICCA QUI PER SCARICARE LA CIRCOLARE

Teniamo a precisare che non si tratta di un bonus INPS ma di un’indennità COVID-19 per il mese di marzo messa a disposizione dallo Stato; l’INPS è soltanto il tramite attraverso cui effettuare la richiesta.

Le domande potranno essere inoltrate a partire da domani 1° aprile, seguendo la procedura che vi riportiamo di seguito 

CLICCA QUI PER SCARICARE LA PROCEDURA
 

Siamo in attesa del decreto-legge di aprile, augurandoci che verranno stanziati maggiori fondi per il bonus.

L’ENASARCO, a differenza dell’INPS che non ci da nulla di tasca ppropria, in data odierna disporrà un regolamento atto a disciplinare modalità e tempistiche di erogazione di un contributo ai suoi iscritti nel limite di 8,4 milioni di euro e altri indennizzi in via di definizione. Vi comunicheremo tempestivamente tutte le novità.

Siamo a disposizione per qualsiasi informazione.

 

…con atsc non si è mai soli!!!
 

 

Dott. Franco Damiani

Presidente ATSC

Delegato Assemblea Enasarco

Tutor di facoltà per la Coorte ATSC

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Cari amici,

nella tarda serata di ieri, l’INPS ha diffuso la circolare n. 49 del 30 marzo 2020 che al punto 2 (Indennità lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’AGO), secondo paragrafo, cita testualmente:

«La prestazione è riconosciuta alle categorie di lavoratori di cui sopra, a condizione che non siano titolari di trattamento pensionistico diretto e che non siano iscritti, al momento della presentazione della domanda, ad altre forme previdenziali obbligatorie, ad esclusione della Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge n. 335/1995. Tra i beneficiari sono compresi anche i soggetti obbligatoriamente iscritti alla gestione autonomi commercianti oltre che alla previdenza integrativa obbligatoria presso l’Enasarco».

Potete consultare il testo integrale della circolare qui di seguito
 

CLICCA QUI PER SCARICARE LA CIRCOLARE

Teniamo a precisare che non si tratta di un bonus INPS ma di un’indennità COVID-19 per il mese di marzo messa a disposizione dallo Stato; l’INPS è soltanto il tramite attraverso cui effettuare la richiesta.

Le domande potranno essere inoltrate a partire da domani 1° aprile, seguendo la procedura che vi riportiamo di seguito 

CLICCA QUI PER SCARICARE LA PROCEDURA
 

Siamo in attesa del decreto-legge di aprile, augurandoci che verranno stanziati maggiori fondi per il bonus.

L’ENASARCO, a differenza dell’INPS che non ci da nulla di tasca ppropria, in data odierna disporrà un regolamento atto a disciplinare modalità e tempistiche di erogazione di un contributo ai suoi iscritti nel limite di 8,4 milioni di euro e altri indennizzi in via di definizione. Vi comunicheremo tempestivamente tutte le novità.

Siamo a disposizione per qualsiasi informazione.

 

…con atsc non si è mai soli!!!
 

 

Dott. Franco Damiani

Presidente ATSC

Delegato Assemblea Enasarco

Tutor di facoltà per la Coorte ATSC

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti