PQM (per questo motivo) il Tribunale di Roma XI° Sezione Civile, con sentenza n. 85/76 del 15/04/2014 condanna la ditta mandante al pagamento in favore dell’agenzia di rappresentanza della somma di €. 689.481,33 oltre interessi legali dalla domanda al saldo.

Questo è il risultato ottenuto dall’ Avv. Marco Gasparroni, fiduciario Usarci Teramo, a seguito dell’ottimo lavoro svolto in favore della nostra associata, sia nella preparazione di un minuzioso ricorso che nell’esposizione e puntualizzazione delle richieste dinanzi alla Corte.

Il Giudice ha condannato la mandante al pagamento degli importi indicati nella Consulenza Tecnica di parte redatta dalla Divisione Vertenze Usarci a firma di Sara Barlafante, nella quale venivano analiticamente richieste le differenze provvigioni, l’indennità sostitutiva del preavviso e le indennità di fine rapporto.

Sono davvero orgoglioso e fiero per l’esito di questo giudizio, non solo per la conclusione positiva per la società d’agenti, ma soprattutto perché è un importante risultato per i nostri associati, che hanno a disposizione un`Area per l’assistenza sindacale e legale dove etica, professionalità e competenza sono il frutto del lavoro di squadra di tanti anni.

Usarci Teramo senza confini
Il Presidente
Franco Damiani

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi