ATSC-Agenti Teramo Senza Confini aderente ad Usarci e Università di Teramo inaugurano il secondo anno del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione per agenti di commercio

“Gli ingredienti fondamentali per il futuro dell`agente di commercio”, questo il tema del convegno organizzato lo scorso 22 settembre da ATSC-Agenti Teramo Senza Confini aderente ad Usarci presso la sede dell`Università degli Studi di Teramo.

Un incontro nato per inaugurare la seconda edizione del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione per gli agenti di commercio, ideato da Usarci Teramo in collaborazione con l`Università degli Studi di Teramo, ma anche per parlare di formazione continua e tecnologia al servizio della professione.

«La formazione, infatti, non è il solo pilastro su cui basare la crescita della nostra professione – ha precisato Franco Damiani, Presidente di ATSC aderente ad USARCI -, sebbene sia uno degli elementi fondamentali. Oggi l`agente di commercio deve aggiornarsi sulle nuove tecnologie e, per sviluppare il proprio business, deve conoscere gli strumenti che hanno rivoluzionato la nostra attività, come internet, i tablet, gli smartphone e le applicazioni: questi sono gli ingredienti del futuro».

Una precisazione che ha introdotto la presentazione del gruppo Linkedin “Opportunità Agenti”, che conta ad oggi ben 26mila iscritti ed è il primo gruppo Linkedin per numero di iscritti in Italia dedicato esclusivamente agli agenti di commercio. Il gruppo si articola in sottogruppi divisi per aree geografiche e settori merceologici e si propone di essere non solo una piazza virtuale, ma anche un luogo reale di incontro, come nel caso dell`evento realizzato lo scorso anno a Padova, occasione per un vero e proprio matching tra agenti e aziende, che ha visto la partecipazione di 350 agenti e 50 preponenti.

Altra novità dedicata agli agenti di commercio e presentata durante il convegno è SELLF, applicazione ideata dalla H-FARM e da Agenti Senza Confini e nata per semplificare la vita lavorativa degli agenti di commercio.

Un vero e proprio assistente personale che si integra con tutti gli strumenti principali del telefono e raccoglie in un unico luogo (virtuale) tutti gli impegni, i contatti e le riunioni di lavoro.

In chiusura di incontro Stefano Traini, Preside dell`Università degli Studi di Teramo, ha raccontato come sia nato e si sia sviluppato il Corso di laurea in Scienze della Comunicazione per agenti di commercio.

Un`esperienza nata circa un anno fa con l`obiettivo di creare un percorso formativo curvato sulle esigenze degli agenti, da un lato orientando in questo senso parte dei programmi di alcune materie, dall`altro pensando a delle materie a scelta mirate, come tecniche di vendita e diritto commerciale.

«La sorpresa – ha concluso il Preside – è stata trovare dei professionisti, già affermati e con attività ben avviate, che si sono rimessi a studiare, preparare esami e lavorare in gruppo.

Una volta, l`Università firmava convenzioni con questi gruppi, oggi noi abbiamo cambiato impostazione, offrendo tutto il nostro supporto, ma chiedendo loro di svolgere il percorso tracciato, studiando e superando gli esami.

Una formula che ha funzionato e sta funzionando».

Fonte Abruzzo Impresa

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi