Non è più obbligatorio pagare l’IRAP per tutti gli agenti di commercio o consulenti finanziari che svolgono l’attività professionale in forma individuale e che impiegano un solo collaboratore/segretaria.

Questa è la recentissima sentenza della Corte Suprema di cassazione, che ha rigettato il ricorso presentato dall’Agenzia dell’Entrate e P.Q.M. “La Corte di cassazione, a sezioni unite, rigetta il ricorso.

Dichiara compensate fra le parti le spese di giudizio. Cosi deciso in Roma”.  

Tutti gli agenti e consulenti finanziari possono essere esonerati dal pagamento dell`IRAP e richiedere il rimborso delle somme già pagate.

Per questo motivo ti invitiamo a contattare il nostro CAAF al T. 085.8025310 per avere maggiori informazioni o per effettuare l’istanza di rimborso.

ATSC
Agenti Teramo Senza Confini

                       

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi