Laurea per Agenti di commercio all’Università di Teramo: dopo 3 anni di start-up arriva l’indirizzo “Comunicazione per l’azienda e il commercio”.

Venerdì 29 aprile nell`ambito del Forum Agenti Verona, sarà presentato ufficialmente il nuovo indirizzo “Comunicazione per l’azienda e il commercio” della Facoltà di Scienze della Comunicazione di Teramo, realizzato appositamente per gli agenti di commercio.

Il progetto, nato nell’anno accademico 2013/2014, dall`incontro tra Franco Damiani  -Presidente di ATSC aderente UILTucCS Agenti Senza Confini – e l`Università di Teramo, inizialmente era un percorso formativo inserito all’interno della laurea triennale in Scienze della comunicazione, che prevedeva l’acquisizione di competenze specifiche orientate alla complessa realtà dell’intermediazione commerciale, attraverso il potenziamento degli insegnamenti relativi al marketing e alle discipline commerciali e la ridefinizione di parte dei programmi pensando alle esigenze di formazione degli agenti di commercio già in attività, ma anche alla formazione di giovani interessati ad intraprendere in futuro questa professione.

L’iniziativa ha avuto subito un ottimo riscontro con 52 agenti di commercio iscritti provenienti da tutta l’Italia e oggi, dopo tre anni, sono 214 gli scritti, tra cui 42 giovani studenti che, pur non essendo agenti di commercio, hanno deciso di seguire il corso in tecniche di vendita indirizzandosi verso questa professione. Nella sessione di ottobre 2016 circa 50 agenti raggiungeranno il traguardo della laurea.

«Dopo tre anni di start-up, il percorso di studio è diventato un vero e proprio indirizzo di laurea – ha spiegato il Presidente di ATSC, Franco Damiani -.

È un grande traguardo per la nostra categoria e per la qualificazione professionale degli agenti di commercio.  L`istituzione di questo indirizzo di studi è infatti la dimostrazione che l`attività dell`agente di commercio sia ormai da considerare una vera e propria professione e, come tale, da una parte richiede un’attenta e continua formazione, dall’altra fornisce preziose opportunità per raggiungere un elevato grado di soddisfazione e realizzazione personale».

Nel prossimo anno accademico prenderà dunque il via l`indirizzo in “Comunicazione per l’azienda e il commercio”, in cui gli agenti di commercio che si iscriveranno potranno trovare, oltre a insegnamenti di cultura generale, alcuni insegnamenti per acquisire specifiche skills professionali: Comunicazione d’impresa, Management, Marketing, Tecniche di vendita.

L’attivazione di questo percorso formativo è stato possibile grazie all’implementazione di una moderna piattaforma per  l’e-learning (patto.unite.it) in cui i docenti caricano i propri calendari didattici, gli avvisi, le slides e altri materiali in Pdf, lezioni audio e video, batterie di domande ed eserciziari che si sono rivelati utili strumenti per l’autovalutazione in previsione degli esami. Non c’è quindi l’obbligo di frequenza, tuttavia non viene trascurato il contatto personale con gli iscritti non frequentanti, e vengono organizzate lezioni dedicate per gli studenti che aderiscono al partenariato con ATSC: incontri full-immersion sia nella sede di Teramo che in altre parti d’Italia durante i quali vi è anche la possibilità di effettuare le prove intermedie, che consentono una preparazione dell’esame più articolata e più efficace.

«Grazie a questi incontri – ha commentato il Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione, Stefano Traini – abbiamo potuto conoscere meglio la realtà degli Agenti di Commercio e abbiamo visto da vicino la convinzione con cui degli stimati professionisti hanno accettato la sfida di un percorso di alta formazione, la determinazione con cui hanno seguito le lezioni e preparato gli esami, la voglia di procedere insieme, sempre in gruppo, aiutandosi l’un l’altro. È questo riscontro umano e professionale che ci sta consentendo di portare avanti un progetto che arricchisce entrambe le parti».

 

 

                       

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi