Il professor Christian Corsi – docente dell’Università degli Studi di Teramo – ha tenuto a Milano, il 30 giugno e il 1 luglio, il corso di aggiornamento professionale L’agente di commercio manager. Gestire ed amministrare in maniera efficace ed efficiente agenzie e reti di vendita aziendali.

Il corso ha avuto lo scopo di fornire ai partecipanti le conoscenze, le competenze e le metodiche concettuali e pragmatiche al fine di organizzare, gestire ed amministrare in maniera sistematica e ragionata gli elementi strategico – operativi classici ed emergenti nell’ambito delle agenzie e delle unità funzionali aziendali specificamente predisposte alla gestione delle reti di vendita.

La finalità è stata, quindi, quella di guidare, mediante un approccio flessibile, intuitivo e proattivo, il professionista nell’acquisizione e nell’accrescimento delle metodiche, delle conoscenze e delle tecniche operative volte al governo efficace ed efficiente degli aspetti e degli elementi organizzativi, manageriali e strategici tradizionali ed innovativi della professione dell’agente di commercio in contesti aziendali e di agenzia, al fine di meglio pianificare ed amministrare la rete di vendita, nonché migliorare il rapporto con il cliente mediante un approccio di marketing relazionale avanzato.

I corsisti hanno potuto usufruire del rimborso del 50% del costo del corso da parte della Fondazione Enasarco, che ha stanziato un fondo destinato alla contribuzione per la formazione degli agenti.

Il professor Corsi ha stilato un resoconto sul corso, steso sulla base di un questionario di customer satisfaction sottoposto a tutti i partecipanti al termine delle due giornate di formazione. Riportiamo, di seguito, le considerazioni del docente:

«Il corso “L’agente manager. gestire ed amministrare in maniera efficace ed efficiente agenzie e reti di vendita aziendali” si palesa come un percorso formativo altamente qualificante ed originale, in virtù soprattutto delle tematiche specialistiche trattate e focalizzate sulla peculiarità della professione dell’agente di commercio. Il corso è stato organizzato, strutturato e realizzato dallo spin-off CISREM SRL (Centro Internazionale Studi e Ricerche Economico-Manageriali) dell’Università degli Studi di Teramo.

Al fine di valutare la bontà e la validità riscontrata dal corso ad oggetto, è stato sottoposto ai discenti in aula un questionario di rilevazione di customer satisfaction, i cui risultati rielaborati fanno emergere con forza un giudizio altamente positivo, a dimostrazione dell’utilità effettiva – sia di tipo conoscitiva ed applicativa – riscontrata dal corso, il quella è certamente orientato ad una duplicazione prospettica di iniziative formative similari aventi ad oggetto fabbisogni formativo – professionali affini e complementari.

Mediante la realizzazione del corso è stato rispettato l’obiettivo delineato nel piano di progettazione dello stesso, nonché degli indicatori ad esso relativi. Infatti, dallla customer satisfaction si evidenzia un risultato globale di 4.22 punti complessivi su di un totale di 5 (84.34%), dato che si posiziona al di sopra del nostro parametro di riferimento pari all’80% della soddisfazione.

Inoltre, si rileva come il 96.43% dei corsisti abbia giudicato il numero degli allievi adeguato, mentre il 71.43% ha manifestato appropriata la durata complessiva del corso, rispetto alla complessità e difficoltà dei temi trattati. Dall’analisi emerge, ancora, come siano risultate opportune le risorse disponibili ed utilizzate per la realizzazione di tutte le attività del corso, mentre gli aspetti logistici e l’efficacia dell’attività di docenza hanno riscontrato pareri altamente positivi (in particolare, la didattica ha ricevuto una media di punteggio di 4.89 su 5 per la chiarezza, 4.71 per l’efficacia, 4.75 per il grado di coinvolgimento e 4.75 per aspetti prettamente organizzativo – logistici).

Con riferimento all’organizzazione complessiva del corso ed agli strumenti d’aula, questi risultano essere ottimali e con un grado di efficienza giudicata elevata. Difatti, dall’analisi è emerso come tali aspetti abbiano riscontrato un punteggio medio globale di 4.52 su 5, confermando l’efficacia e la funzionalità organizzativa del corso. Si denota, in aggiunta, come il livello di frequenza dei corsisti è stato rilevato costantemente regolare per l’intera durata del corso, indicativo di un forte e diffuso interesse per le tematiche formative proposte ed esaminate.

Concludendo, si rileva sotto un profilo globale l’ottimale risultato conseguito dai corsisti circa il questionario di apprendimento e profitto conclusivo. Sulla base delle evidenze ottenute dalla valutazione media, si palesa positiva la relazione e gli obiettivi in essere nella fase di progettazione».

 

…con ATSC non si è mai soli !!!

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi