«Con il progetto VIP – ha spiegato Paolo Gatti Assessore Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche sociali Regione Abruzzo – abbiamo dato un contributo non solo agli agenti di commercio, ma credo anche ad una idea di formazione più seria e liberale. Per una volta, ci siamo occupati dei lavoratori autonomi e degli imprenditori, dando a ciascuno la possibilità di scegliere il corso che riteneva più utile per il proprio aggiornamento professionale».

Condividi questo articolo sulla tua piattaforma preferita!

Articoli recenti

Archivi